Mappa escursione Baia di Jeranto
La Baia di Jeranto
Map datum: WGS 84 — Sistema di riferimento: UTM — Zona:33 T
Monti Lattari: La Baia di Jeranto da Termini e Nerano

Segnaletica orizzontale: parziale

Segnaletica verticale: parziale

Dislivello in salita:330 m

Dislivello in discesa: 700 m

Lunghezza: 5600 m

Durata (Lunghe soste escluse): 4 ore

Difficoltà: E (escursionisti esperti)

Tipologia: Traversata

INFORMAZIONI SULL’ESCURSIONE

Escursione gratuita per i soci

Tessera associativa con assicurazione annuale costo totale di 15 euro

Descrizione dell’escursione: Volete fare un bel bagno su una meravigliosa spiaggetta lontana dal traffico, magari dopo un’escursione di neanche due ore. LA BAIA DI JERANTO è la spiaggia ideale.

La spiaggia di Jeranto, infatti, può essere raggiunta via terra solo attraverso il sentiero CAI N° 339. Percorreremo il sentiero con un’andata e ritorno da Termini, una frazione di Massalubrense, attraversando anche la piccola e suggestiva frazione di Nerano. Nel 1987 L’Italsider, che vi aveva una cava, donò la sua proprietà, alcuni appezzamenti di terreno e l’attracco per le imbarcazioni presso la baia, al FAI. Notevole è la coltivazione degli agrumi e i terrazzamenti di ulivi, tornati oggi a vita nuova proprio grazie al FAI. La cinquecentesca torre difensiva di Montalto ci ricorda le storie della pirateria saracena. La cava di calcare fu dismessa negli anni ’50. La Baia è stata oggetto di importanti interventi direstauro ambientale volti a recuperare la macchia mediterranea originaria: dal rosmarino all’euforbia, al ginepro. Oggi la Baia di Ieranto è riconosciuta Sito di Interesse Comunitario, incluso nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella. La spiaggia di ciottoli della Baia di Iearanto è un luogo incantevole, dove neanche le barche a motore possono andare e dove fare il bagno in acque incontaminate di fronte ai Faraglioni di Capri.

AVVERTENZE:

Il responsabile dell’escursione si riserva di modificare l’itinerario, o annullare l’escursione, anche senza preavviso, qualora non sussistano, a suo giudizio, le condizioni di sicurezza indispensabili al suo svolgimento come da programma. Si riserva, inoltre, di escludere i partecipanti non ritenuti idonei ad affrontare le difficoltà o che siano insufficientemente equipaggiati.Non vi sono particolari punti critici da segnalare. Attenzione però che, in caso di pioggia, la situazione potrebbe essere completamente diversa.

Equipaggiamento: Abbigliamento da montagna a strati, scarpe da trekking, giacca impermeabile o mantellina anti pioggia, copricapo, sacchetto lunch, almeno 2 litri di acqua, utili i bastoncini da trekking.

Prenotazione/appuntamento/come raggiungere il luogo dell’appuntamento: l’appuntamento per partecipare all’escursione sarà comunicato telefonando al numero +393482771473. La prenotazione è obbligatoria.

Punti di rifornimento idrico durante il percorso: Nessuno

Guarda le immagini della nostra escursione



 38 Visite totali,  3 visite odierne